Cronaca

Presolana, trovate escursioniste disperse

immagine

CASTIONE DELLA PRESOLANA, Bergamo — Brutta avventura per due escursioniste milanesi ieri sulle montagne intorno a Castione della Presolana. Le due donne erano uscite per una passeggiata, quando hanno perso l’orientamento non lontano dal sentiero che collega la malga Cornetto alla località Rusio.

Si trovavano ad oltre mille metri di quota, nelle vicinanze del sentiero che collega la località Rusio, frazione di Castione, alla malga Cornetto che si affaccia sulla Conca della Presolana. Solo che non lo sapevano. Le due escursionsite infatti, due milanesi una di 54 e l’altra di 63 anni, avevano perso l’orientamento e non riuscivano più far rientro in paese.
 
Così, intorno alle 2 del pomeriggio, hanno chiamato il 115 con il cellulare. I Vigili del fuoco di Clusone si sono subito messi sulle loro tracce: hanno percorso un tratto in gip e un poi un pezzo a piedi finchè non le hanno trovate sedute su un prato. Le donne erano in buone condizioni fisiche, anche se in preda all’ansia e allo spavento.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close