Cronaca

Escursionista scivola in canalone

immagine

PREDAZZO — Brutto incidente ieri mattina per un escursionista di Terlago. L’uomo, un 60enne, è scivolato su un sentiero sopra Predazzo, in Val di Fiemme, ed è caduto per una ventina di metri lungo un canalone. Fortunatamente nonostante le ferite, è riuscito a chiamare il Soccorso alpino che l’ha recuperato con il verricello.

L’incidente è accaduto intorno alle 11 di ieri mattina sulle montagne sopra Predazzo in val Pelenzana. L’uomo, un 60enne di Terlago, si trovava a circa 2000 metri di quota, quando è caduto in un canalone, scivolando per una ventina di metri. La caduta gli ha procurato diverse ferite, ma l’escursionista è riuscito comunque a chiamare il 118.
 
Il soccorso alpino del centro di Fassa è intervenuto sul posto con l’elicottero. L’elisoccorritore e il medico rianimatore sono stati calati col verricello e l’hanno recuperato. Poi, una volta imbarellato, l’hanno trasportato all’ospedale Santa Chiara di Trento, dove i medici gli hanno diagnosticato un trauma cranico e contusioni varie.
 
L’uomo è ora ricoverato in neurologia in prognosi riservata, ma non sarebbe in pericolo di vita.
 
Foto courtesy of gambeinspalla.altervista.org

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close