Alpinismo

Spedizione Colle Sud: arrivo in Piramide

immagine

LOBUCHE, Nepal — Raggiunta quota cinquemila. E’ riunita presso il laboratorio Piramide, da ieri sera, la squadra EvK2Cnr diretta a Colle Sud. Ed è già al lavoro per la missione: Silvio Mondinelli ha predisposto i materiali per la salita, che dovrebbe iniziare nei prossimi giorni, mentre il team scientifico ha iniziato lo stretto programma di interventi, controlli e formazione sulle stazioni di monitoraggio.

Mondinelli ha raggiunto la Piramide venerdì sera e ha dedicato la giornata di ieri al controllo dei materiali partiti stamattina per il campo base: tende, sacchi a pelo, materiali di salita e provviste.
“Domani mattina salirò al base – racconta l’alpinista -. Faremo la puja e dopodomani ho in programma di salire a campo 2, quota 6.200 metri. Il programma è di restare su a dormire due notti e fare una puntata a campo 3, in modo da perfezionare l’acclimatamento”.
Le premesse per la salita sono buone. Il tempo si mantiene bello, con il cielo completamente sereno a parte qualche velatura di mattina presto. Il vento è consistente, ma le temperature, anche a Colle Sud, sembrano piuttosto miti, intorno ai 17-20 gradi sottozero.

Dopo la prima puntata in quota, Mondinelli tornerà in Piramide per fare il punto dei lavori da portare a termine a Colle Sud con Giampietro Verza, responsabile delle stazioni di monitoraggio del Comitato EvK2Cnr.

Nel frattempo Verza, con Paolo Bonasoni, ricercatore Isac Cnr ed EvK2Cnr, responsabile del progetto Share, ed Elisa Vuillermoz, ha dato inizio al programma scientifico presso la Piramide. Riuniti i carghi e controllato gli strumenti, si è avviata l’attività di calibrazione e controllo delle stazioni di monitraggio.
Stamattina è inziata anche l’attività di formazione sulle stazioni di monitoraggio con Atindra Sapkota, del Department of Environmental Sciences and Engeneering della Kathmandu University e Pradeep Man Dangri dell’Icimod.
Il team scientifico, durante il trekking di salita, ha eseguito con successo tutti gli interventi programmati sulle stazioni di monitoraggio dislocate nella valle del Khumbu: Lukla, Namche, Periche, oltre ai controlli effettuati sulle stazioni del Dhm di Diengboche e Tukla.
Appuntamento ai prossimi giorni con gli update della salita!

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close