Cronaca

Orobie: Foppolo isolata, evacuate 9 case

immagine

FOPPOLO, Bergamo — Continua lo stato di allarme per il pericolo valanghe nelle vallate bergamasche. Dalle 21 di ieri sera è di nuovo chiusa la strada per Foppolo, mentre a Ludrigno di Ardesio 9 case sono state evacuate per il rischio slavine.

La strada che porta a Foppolo da giorni assiste a un valzer di aperure e chiusure, causate da piccole valanghe che continua ad interessare la zona. Le nuove nevicate cadute sulla Val Brembana e Val seriana, unite al rialzo delle temperature, e alla pioggia che ha appesantito il manto di neve, hanno infatti messo a rischio slavine molti paesi della zona.
 
Lo stesso vale per esempio per il comune di Ludrigno di Ardesio, dove ieri pomeriggio sono state evacuate 9 case, per un totale di 14 persone. La zona è costantemente monitorata sul fronte del Monte Secco, e intanto è stata chiusa anche la strada per l’alta valle, e il traffico deviato sulla strada Cunella, sull’altra sponda del fiume.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close