Cronaca

Liguria, scialpinista in un dirupo: salvata

immagine

FINALE LIGURE, Savona — Brutto incidente ieri mattina per una scialpinista ligure. La donna si trovava sull’Alta Via dei Monti Liguri, a circa mille metri di altezza sul Colle del Melogno, quando è caduta in un dirupo. E’ rotolata per tre metri, poi è riuscita ad aggrapparsi ad un albero, evitando così tragiche conseguenze.

L’incidente è accaduto nella tarda mattinata di ieri ad una 34enne di Roccavignale, un paese in provincia di Savona. La donna stava facendo scialpinismo sull’Alta Via dei Monti Liguri, e si trovava sul Colle del Melogno, il valico a 1.028 metri di altezza che collega Finale Ligure al comune di Calizzano in Val Bormida.
 
Secondo le prime ricostruzioni avrebbe perso l’equilibrio a causa di una lastra di ghiaccio, e sarebbe così caduta giù da un dirupo. E’ rotolata per tre metri, poi è riuscita ad aggrapparsi a un albero e a fermarsi. Quindi ha chiamato i soccorsi col cellulare.
 
Sul posto è intervento l’elisoccorso dei pompieri che con la Forestale e il soccorso alpino ha recuperato la scialpinista e trasportata all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure. Le sue condizioni non sarebbero gravi.
 
Valentina d’Angella
 
Foto courtesy of Daddun – Flickr.com

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close