Cronaca

Escursionista trovato morto dopo un anno

immagine

TRENTO — Era disperso dall’anno scorso. Da quando di lui si erano perse completamente le tracce durante un’escursione sulla Cima d’Asta, nei Lagorai (Trentino orientale). E’ stato trovato morto ieri pomeriggio Marziano Trentin, 54 anni di Bassano del Grappa.

Il corpo senza vita dell’escursionista vicentino è stato trovato in fondo a un canalone. Ad individuarlo, a quota 1800 metri, gli uomini del soccorso alpino del Tesino.

Un ritrovamento reso possibile dalla segnalazione di un gruppo di cacciatori che, sempre ieri pomeriggio, hanno trovato da quelle parti lo zaino dell’escursionista con tanto di documenti.  

I cacciatori hanno subito avvisato il Soccorso alpino che ha organizzato una squadra per andare a controllare la situazione. Dai primi accertamenti risultava che l’uomo mancava all’appello dall’anno scorso, quando pareva svanito nel nulla durante un’escursione dalle parti del Lago di Cima d’Asta e del suo rifugio. Ora il mistero è stato risolto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close