Cronaca

Trento: molotov destinata a polizia

immagine

TRENTO — Tragedia sfiorata tra le montgane trentine. Ieri mattina la polizia locale di Trento si è ritrovata un inaspettato "regalo" nel parcheggio: una bottiglia incendiaria, per fortuna inesplosa. Per ora non ci sono state rivendicazioni, ma le autorità stanno indagando sui responsabili dell’ipotetico attentato.

Gran brutto risveglio, ieri mattina, per la polizia locale del capoluogo trentino. All’inizio del turno, verso le sei di mattina, i vigili hanno trovato un ordigno nella piazza dove solitamente parcheggiano i loro mezzi. La bottiglia incendiaria fortunatamente è rimasta inesplosa, evitando così qualsiasi possibile danno.
 
Ora gli inquirenti stanno indagando sui mandanti. La molotov infatti non è stata rivendicata da nessuno. Sul posto è intervenuta anche la scientifica per recuperare indizi ed impronte.
 
 
Emanuela Brindisi

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close