Cronaca

Val di Fassa, scontro tra deltaplano e parapendio: un morto

immagine

TRENTO — Attirati dal bel tempo, tanti amanti del volo leggero hanno affollato i cieli della Val di Fassa. Ma la giornata di ieri si è trasformata in tragedia. Un deltaplanista è morto dopo essersi scontrato con un parapendio, per cause ancora da chiarire, nei pressi di Col Rodella, sopra Canazei (Trento). Salvo il pilota del secondo mezzo.

Si sono scontrati nel cielo e mentre il parapendio, pilotato da uno sloveno di 40 anni è riuscito a proseguire il volo, per il deltaplanista non c’è stata via di scampo. I numerosi tentativi di aprire il paracadute di emergenza sono stati vani e il deltaplano è precipitato a terra. L’uomo, privo di documenti, ma probabilmente un tedesco, è morto sul colpo.
 
Sul luogo dell’incidente è intervenuto il soccorso alpino. E un elicottero del 118 ha recuperato la salma della povera vittima con il verricello.
 
Greta Consoli

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close