Cronaca

Si dà malato per ballare in tv: licenziato

immagine

ROVERETO, Trento — Avrebbe dovuto essere a casa dal lavoro in malattia per via di una brutta ernia inguinale ma invece era negli studi televisivi di un’emittente locale e ballava in tv. Sfortunatamente per lui anche il suo capo ha guardato il programma.

Si era messo in malattia dal lavoro a causa dei postumi di una brutta ernia inguinale che gli avrebbe impedito di sollevare pesi e di fare sforzi. I certificati medici confermavano la diagnosi e le tre visite fiscali inviate dall’azienda lo avevano regolarmente trovato a casa.
 
Ciò nonostante però Oliviero Porcu, 49enne cagliaritano, così male non doveva poi stare se in quelle stesse giornate si recava negli studi di un’emittente televisiva locale, oltrettutto per ballare. A coglierlo in fallo è stato niente meno che lo steso datore di lavoro dell’uomo, un imprenditore trentino, che casualmente seguiva il programma proprio mentre passava in onda l’immagine del suo collaboratore assunto da pochi mesi.
 
Immediatamente Porcu è stato licenziato, ma per lui non è finita qui. Dovrà infatti rispondere ora in Tribunale del suo comportamento denunciato per truffa continuata ai danni dell’azienda nei confronti della quale si diceva malato.
 
Valentina d’Angella

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close