Cronaca

Parroco celebra messa in sala giochi

TRASACCO, L’Aquila — Se i giovani non vanno a messa è la messa ad andare da loro. Il parroco di Trasacco, un paese sull’Appennino abruzzese, ha trovato il modo di raggiungere i ragazzi che disertano la chiesa: li ha incontrati in sala giochi e ha celebrato qui la funzione.

Protagonista dell’iniziativa è Don Duilio Testa, 78 anni, ex missionario in Africa e parroco della chiesa di Trasacco, un paese in provincia dell’Aquila, sull’Appennino abruzzese.
 
Il sacerdote, constatata la frequente diserzione da parte dei giovani alla funzioni in chiesa, ha escogitato un modo per raggiungere lo stesso i ragazzi, andandoli a trovare nel loro lougo di ritrovo, la sala giochi. E proprio qui ha celebrato la messa.
  
"Non e’ stato difficile avvicinare i ragazzi – ha dichiarato -. Sono andato da loro, nella sala giochi. In un primo momento si sono un po’ sorpresi. Poi hanno smesso di giocare e si sono messi a disposizione per preparare l’altare e si sono proposti per le letture del Vangelo". 
Il prete, soddisfatto dell’esperimento, si dice pronto a ripetere l’esperienza.
 
 
 
Valentina d’Angella

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close