Outdoor

Skialp: gli alpini vincono il campionato

GARESSIO, Cuneo — Sono ancora Dennis Brunod e Manfred Reichegger i campioni nazionali di scialpinismo. Con la gara di Garessio, in Alta Val tanaro, si archiviano infatti i Campionati italiani a coppie 2008, vinti dai due atleti dell’Esercito, seguiti dai compagni di squadra Matteo Eydallin e Dennis Trento. Terzi Guido Giacomelli e Hans Lunger, con una penalizzazione di 3 minuti.

Davvero emozionante la gara piemontese, che ha visto un acceso confronto fra le due più forti squadre italiane di scialpinismo: Brunod-Reichegger e Giacomelli-Lunger. Sui duemila metri di dislivello del percorso, i quattro atleti hanno tenuto ritmi elevatissimi sin dalla prima salita.
 
Alla fine l’hanno spuntata Brunod e Reichegger, che hanno tagliato il traguardo per primi seguiti dagli avversari che però finiscono al terzo posto della classifica, a causa di una penalizzazione comminata al valtellinese si è rifiutato di usare la longe per assicurarsi nel tratto alpinistico. 

Al femminile vittoria facile per l’inedita coppia Francesca Martinelli e Gloriana Pellissier. Mentre nell’individuale junior stravince Michele Boscacci.

Note amare, la scarsa informazione riguardo le classifiche, ancor oggi introvabili, e l’esiguità dei premi. Tutto ciò nonostante si tratti del più importante titolo nazionale della disciplina. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close