Alpinismo

E Cristina Castagna punta al Makalu

VICENZA — Nuova avventura per l’alpinista vicentina Cristina Castagna, nota alle cronache per essere stata la più giovane italiana ad aver scalato un ottomila. Questa primavera, la Castagna mira a diventare anche l’unica italiana ad aver scalato gli 8.473 metri del Makalu.

Soprannominata "el Grio" (il grillo), l’alpinista vicentina partirà per l’Himalaya ad aprile insieme a Giampaolo Casarotto, compagno di spedizione della scorsa stagione. Ambizioso l’obiettivo: scalare gli 8.473 metri del “Grande Nero”, la quinta montagna più alta della terra, che finora non è mai stata scalata da un’alpinista italiana.
 
La Castagna, infermiera al Pronto Soccorso di Vicenza, si è formata alpinisticamente sulle Alpi per poi spostarsi sulle Ande dove ha salito l’Aconcagua. A 31 anni, ha già scalato tre ottomila: la cima centrale  dello Shisha Pangma (8013 metri) nel 2004; il Gasherbrum II (8035 metri) nel 2005 e il Dhaulagiri nel 2007. Nel suo curriculum anche tentativi al Lhotse e all’Everest.
 
 
Foto courtesy www.elgrio.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close