Turismo

Etna: una scialpinistica da brividi

NICOLOSI, Catania — Il brivido di una scialpinistica sul vulcano più alto d’Europa. Chi non vorrebbe provarlo? Appassionati delle pelli di foca, non perdete l’occasione. Questo weekend, sull’Etna, si terrà una gara di scialpinismo davvero spettacolare.

Il primo trofeo internazionale dell’Etna, organizzata dal Sud Est Ski team Aetna, sarà una gara a squadre a tecnica classica o doppia. All’evento parteciperanno atleti di tutta Italia e alcuni provenienti dalla Svizzera.
 
Gli scialpinisti partiranno dal Piano dei Pompieri (1.840 metri di quota) e saliranno nel canalone che porta fino alla schiena dell’Asino (2.500 metri). Proseguiranno in cresta fino alla cima della Montagnola (2.640 metri), scenderanno nel canalone degli Svizzeri e poi risaliranno di nuovo alla Montagnola. Da lì la discesa finale.
 
Goloso il pacco gara, che conterrà prodotti tipici siciliani oltre al buono per la cena a seguito della gara. Ma goloso anche il montepremi, che assegnerà ben 1.500 euro ai vincitori della categoria maschile e 1.200 alle vincitrici della categoria femminile.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close