Outdoor

Skialp, i valtellinesi vincono la Pila Race

PILA, Aosta — E’ stata la coppia Pedrini-Lanfranchi a vincere la prima edizione della gara notturna di scialpinismo "Pila Race in the sky at night". I due atleti valtellinesi sono stati velocissimi, chiudendo la gara in meno di due ore.

Esordio coi fiocchi per la prima edizione della gara notturna di scialpinismo a tecnica classica di Pila. Al nastro di partenza infatti, c’erano ben 96 le squadre: 8 al femminile e 88 maschili. Ciascuna di loro era composta da due atleti, provenienti da tutt’Italia, da Francia e Svizzera.
  
I vincitori della gara sono stati i valtellinesi Pedrini e Lanfranchi che hanno concluso il percorso in 1 ora e 40 minuti e 52 secondi. Tra le donne invece, le più veloci sono state Gloriana Pellissier e Corinne Clos, che hanno completato il percorso in 2 ore 5 minuti e 31 secondi.
   
Il cielo terso, illuminato dalle fiaccole, e l’ottima condizione della neve hanno permesso una gara perfetta. Il sole caldo dei giorni precedenti infatti, aveva consolidato i pendii: grazie al manto dura gli atleti hanno potuto affrontare sia la discesa sia la salita alla massima resa.
Inoltre il tratto alpinistico della gara attrezzato con corde fisse, la cresta del Couis, è stato percorribile in totale sicurezza con gli scarponi da scialpinismo.
   
Dato ilsuccesso della gara notturna di scialpinismo di Pila, gli organizzatori hanno già stabilito la data per l’anno prossimo: nel 2009 si gareggerà a San Valentino. Gli appassionati hanno un anno esatto per prepararsi! 
 
 
 
  
 
 
 
 
 
 
Valentina d’Angella

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close