Cronaca

Tonale, bimba cade da seggiovia

TRENTO — Tragedia sfiorata alla seggiovia Valena, al Passo del Tonale. Una bambina di 7 anni, di origine romana, è scivolata sotto la protezione del seggiolino ed è stata afferrata al volo da uno sciatore che le era accanto.

Tutto è accaduto intorno a mezzogiorno di oggi. La piccola stava partecipando a una lezione collettiva di sci nella località turistica al confine tra Trentino e Lombardia.  
 
Salita sulla seggiovia, dopo cento metri è scivolata rischiando di cadere di sotto. Solo la prontezza di un altro sciatore di circa 40 anni le ha salvato la vita. La bimba è stata afferrata al volo rimanendo a penzoloni nel vuoto.
 
Mentre lo sciatore chiedeva aiuto e faceva bloccare l’impianto, sotto la seggiovia si è formato un capannello di sciatori. La bambina è stata calata e, dopo un salto di cinque metri, è stata presa al volo dal gruppeto che stava lì di sotto, nonostante avesse gli sci ancora ai piedi.
 
Dopo il salvataggio, i poliziotti di servizio sulle piste hanno accompagnato la bambina a valle. Nessuna traccia invece del quarantenne che ha dato l’allarme. Meriterebbe una medaglia…
 
Un episodio simile era accaduto la settimana scorsa a Vallter, sui Pirenei. Mamma e  bimbo di tre anni sono caduti dalla seggiovia, ma il loro volo è stato ammortizzato da un gruppo di sciatori che hanno fatto da "materasso" .

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close