Cronaca

Trento, donna accoltellata dal convivente

TRENTO — Una coltellata alle spalle, e in tutti i sensi. Una donna marocchina ieri è stata colpita con un fendente dal proprio convivente della stessa nazionalità. Attualmente è ricoverata all’ospedale di Trento in gravi condizioni.

Un violento diverbio, una lite feroce: questa, secondo le prime ricostruzioni, sarebbe la causa all’origine della tragedia familiare avvenuta ieri a Trento. Una donna infatti, è stata accoltellata alle spalle dal proprio compagno e convivente, che dopo averla colpita se n’è andato di casa.
   
La vittima, di cittadinanza marocchina come il suo compagno, ha telefonato lei stessa alla polizia per chiedere aiuto. Quando i soccorsi sono arrivati, l’hanno trasportata d’urgenza all’ospedale della città, dove le hanno diagnosticato una profonda lesione al fegato, e dove è attualmente ricoverata in gravi condizioni.
 
 
 
Valentina d’Angella

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close