Alpinismo

Agli Usa il primo ottomila della stagione

immagine

KATHMANDU, Nepal — Sono stati gli alpinisti della spedizione Mountain Madness, Phil Crampton in testa, i primi a raggiungere la vetta di un ottomila nella stagione autunnale. Alle 11 di domenica 23 settembre, hanno toccato gli 8.201 metri del Cho Oyu, in Tibet.

Crampton è arrivato in vetta con quattro compagni, faticando molto nell’ultimo tratto a causa della neve che arrivava fino al petto. Tutti, a quanto sembra, avrebbero utilizzato l’ossigeno.
 
Il tempo era bello, ma è peggiorato durante la discesa. Il vento si è trasformato in bufera, e durante la notte passata a campo 1, le tende degli alpinisti hanno subito gravi danni.
 
Alla fine, però, tutto si è concluso per il meglio. La squadra è rientrata al campo avanzato, mentre gli sherpa stanno risalendo al campo per recuperare i materiali e ripulire la montagna.
 
Crampton, quest’estate, era impegnato sulla via normale del GII, dove non ha raggiunto la cima ma ha contribuito al salvataggio degli alpinisti dell’Amical Team coinvolti in una valanga.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close