Sport

Oro azzurro nella corsa in montagna

immagine

OVRONNAZ, Svizzera — E’ oro per l’Italia della corsa in montagna. Sulle montagne del Canton Vallese, il valtellinese Marco De Gasperi ha conquistato la "World mountain running trophy 2007" sbaragliando 390 atleti, provenienti da 36 nazioni.

La gara mondiale di corsa in montagna si è tenuta a Ovronnaz (1420 metri) sulle Alpi Vallesi. Vittoria azzurra, dicevamo, in campo maschile mentre in campo femminile il gradino più alto del podio è andato ad un’atleta ceka. 
 
Marco de Gasperi ha riportato l’oro in Italia , dopo la sconfitta dell’anno scorso in Turchia, quando a vincere fu l’Eritrea. Il 30enne valtellinese, originario di Bormio, è attualmente l’atleta più titolato al mondo, con 5 titoli senior e uno juniores, conquistato durante il mondiale del 1996, a Tefles (987 metri), nel Tirolo austriaco.
 
L’azzurro è riuscito a battere la pericolosa coppia eritrea Johannes Tesfay e Erias Tesfazghi, mantenendo stabile il vantaggio lungo i 12 chilometri della gara. Ha così spodestato il colombiano Rolando Ortiz, vincitore dell’edizione 2006 dei mondiali.
 
Vittoria azzurra anche nella competizione a squadre. L’Italia, a pari punti con l’Eritrea, ha avuto migliori piazzamenti.
 
In campo femminile, l’italiana Elisa Desco è arrivata quarta, dopo la ceca Anna Pichrtova (che ha vinto l’oro), l’ austriaca Andrea Mayr (che vinse il titolo l’anno scorso) e la statunitense Laura Haefeli. Terzo posto invece nella categoria a squadre.
 
 
Candida Cereda
 
photo courtesy of  http://www.corsainmontagna.it/

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close