Sport

Skyrace da sogno sullo Jungfrau

immagine

JUNGFRAU, Svizzera — Su e giù per i pendii svizzeri che circondano l’Eiger in una lunga e sfibrante corsa: questa la sfida che affronteranno i quattromila concorrenti che sabato 8 settembre parteciperanno alla Jungfrau Marathon, una delle gare di resistenza più spettacolari al mondo. 

La gara inizierà alle 9 nella cittadina di Interlaken, per concludersi a Wengen. Un percorso di 42 chilometri, con un dislivello in salita di 1830 metri e in discesa di 268 metri. Faranno da cornice le meravigliose Alpi svizzere con le cime dell’Eiger, del Monch e dello Jungfrau, che custodiscono le cristalline acque del lago di Brienz. 
 
I maratoneti provengono da 38 nazioni diverse. La delegazione italiana conta 91 elementi, di cui la maggior parte provenienti dall’Alto Adige, dalla Lombardia e dalla Liguria. Per l’edizione 2006 i vincitori furono per gli uomini Tesfaye Eticha, originario dell’Etiopia, con un tempo di 2 ore e 59 minuti; per le donne la romena Simona Staicu, con 3 ore e 24 minuti di tempo.
 
 
 
Candida Cereda

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close