Cronaca

Cade in un torrente del Cadore, gravissima bimba di 6 anni

Elisoccorso durante un intervento (Photo courtesy of Cnsas Veneto)
Elisoccorso durante un intervento (Photo courtesy of Cnsas Veneto)

SELVA DI CADORE, Belluno — Una bimba di 6 anni si è allontanata ieri mentre giocava davanti ad una baita del Cadore. É stata ritrovata dal Soccorso Alpino nelle acque gelide di un fiume e trasportata in ospedale dov’è tuttora ricoverata in condizioni critiche.

Secondo il comunicato stampa emesso dal Cnsas Veneto, una famiglia di Venezia si trovava ieri a Selva di Cadore, presso il Campo Scuola “Il Campetto” in località Santa Fosca. In tarda mattinata la bimba di 6 anni si è improvvisamente allontanata e i genitori non sono stati in grado di trovarla.

La coppia ha chiamato i carabinieri che a loro volta hanno allertato il 118 e il Soccorso Alpino della Val Fiorentina. I soccorritori sono accorsi sul posto e hanno individuato la bimba nel torrente Loschiesuoi, non distante dal luogo della scomparsa.

La piccola era in gravi condizioni a causa dell’ipotermia dovuta all’immersione nell’acqua gelida. Un medico le ha prestato le prime cure ed è poi stata elitrasportata all’ospedale di Trento. Secondo l’Agi, le condizioni della bimba sarebbero ancora oggi critiche.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close