• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca

Funivia bloccata: paura nel Bellunese

immagine

BELLUNO — Momenti di paura ieri su una seggiovia a Col di Garda in Val Auronzo. Una decina di persone, tra cui diversi bambini, sono rimaste sospese nel vuoto a causa di un blocco dell’impianto.

Secondo quanto risulta dalle indagini in corso, l’improvviso stop della seggiovia (nella foto, www.funivie.org) sarebbe stato provocato dalla caduta di un albero, finito sui cavi. In quel momento infatti, nella zona imperversava il maltempo, con pioggia e forti raffiche di vento.
 
Per fortuna non si registrano danni per i passeggeri, se non un grande spavento per l’interruzione improvvisa.
 
La seggiovia biposto del Col di Varda e molto frequentata da turisti ed escursionisti. L’impianto è lungo circa un chilometro e conta 18 piloni. La seggiovia giunge sotto uno dei Cadini di Misurina, dove si trova il rifugio Col de Varda. Da lì si può osservare lo splendido panorama delle Tofane, delle Cinque Torri e del Faloria. Mentre sulla destra fa bella mostra di sè l’imponente Cristallo. 
 
 
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.