Cronaca

Disabile tedesco muore in Val d’Ega

immagine

BOLZANO — Un escursionista tedesco, disabile, è morto sulle montagne della Val d’Ega, in Alto Adige. L’uomo si era perso con un compagno in un bosco della zona di Pietralba, in provincia di Bolzano. Il suo corpo è stato ritrovato ieri.

L’uomo aveva 44 anni e lunedì aveva intrapreso un’escursione con un amico sulle montagne dietro Pietralba. La sera, però, i due non hanno fatto ritorno a casa ed è scattato l’allarme.
 
I soccorritori hanno batutto la zona centimetro per centimetro, ma le ricerche hanno dato frutto solo la mattina successiva.
 
Il compagno è stato ritrovato vivo ieri all’alba. Dell’escursionista disabile, invece, è stato rinvenuto solo il corpo senza vita, intorno a mezzogiorno, in un bosco nei dintorni del santuario mariano di Pietralba.
 
Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo potrebbe essere caduto dal sentiero in un tratto impervio e roccioso, e probabilmente è morto sul copo per le lesioni riportate nella caduta. La dinamica dell’incidente, però, è ancora tutta da chiarire.
 
 
 

Candida Cereda

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close