Cronaca

Cuneo, esplode mulino: 1 morto e 4 feriti

immagine

CUNEO — Un grande scoppio, fumo e cenere ovunque. Attimi di paura ieri pomeriggio per i residenti di Cuneo. Un mulino industriale è esploso a Fossano. Il bilancio dell’incidente è di un morto e quattro feriti gravi.

Le cause dell’incidente non sono ancora chiare. Sembra che a provocare l’esplosione siano stati i gas prodotti dalla lavorazione della farina. Probabilmente un malfunzionamento del sistema di aria compressa che regola la pressione e il trasferimento della farina nei silos dell’impianto.
 
La vittima è un operaio di cui non si conosce ancora l’identità. E’ stato trovato morto sotto le macerie di un muro. Tra le quattro persone ferite, tre sono in condizioni gravissime: hanno riportato ustioni di terzo grado sull’80 per cento del corpo.
 
Ora i feriti sono ricoverati agli ospedali di Torino e Genova. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti tre elicotteri del 118, i vigili del fuoco e le forze dell’ordine.
 
Lo scoppio ha distrutto l’azienda e ha provocato danni fino a centinaia di metri di distanza. Nell’esplosione sono stati scaraventati in aria pezzi di materiali che hanno colpito case, finestre e automobili.
 
Greta Consoli

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close