• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Primo Piano, Tecnologia

Quechua presenta Phone 5″, lo smartphone mountain proof

1415292_774220789271432_263312947_o-300x275.jpg
Quechua Phone 5" (Photo courtesy of www.quechuaphone.com/it)
Quechua Phone 5″ (Photo courtesy of www.quechuaphone.com/it)

DOMANCY, Francia — É stato progettato nella sede ai piedi del Monte Bianco il nuovo smartphone della catena di negozi Decathlon adatto agli sportivi, che frequentano in particolare l’alta quota. Il Quechua Phone 5″ – Mountain proof resiste infatti a schizzi d’acqua, fiocchi di neve,fango, terra e sabbia. Presenta inoltre vari dispositivi utili quali GPS, fotocamera, bussola e altimetro senza contare una batteria di grande autonomia.

É stato presentato a dicembre il Quechua Phone 5″ – Mountain proof creato dal noto marchio di abbigliamento e accessori per l’escursionismo in vendita nei negozi Decathlon. Si tratta del primo smartphone creato dalla marca ed è stato pensato, come dice il nome, per gli appassionati di montagna quali escursionisti, alpinisti e sciatori, ma anche per climber e ciclisti.

Lo smartphone è innanzi tutto certificato per standard di protezione IP54. Ciò significa che può resistere a varie condizioni atmosferiche quali schizzi d’acqua o fiocchi di neve e può funzionare in presenza di fango, sabbia e terra. Il “guscio” in gomma lo protegge inoltre da cadute e urti, mentre una lastra d’acciaio e il vetro temprato lo proteggono da eventuali schiacciamenti che potrebbe subire nello zaino o in tasca.

Il Quechua Phone 5″ – Mountain proof è inoltre dotato di vari dispositivi utili agli appassionati di montagna quali Gps e bussola, per conoscere sempre la posizione, e altimetro barometrico che permette di rilevare l’altezza sul livello mare ed eventuale dislivello o velocità ascensionale. Punto di forza è la batteria da 3500 mAh che promette un’autonomia di circa 48 ore, molto utile in caso di escursioni che durino un weekend.

Dall’altro lato, una batteria con questa autonomia influenza il peso dello smartphone, che raggiunge così i 250 grammi. Per alcuni critici, ciò lo rende poco maneggevole durante le escursioni, specialmente in bicicletta. La maggior parte delle recensioni definisce il prodotto buono, ma ancora acerbo. Oltre al peso, si evidenzia uno schermo troppo grande rispetto alle necessità, a fronte di una bassa risoluzione che in molti casi rende la visualizzazione dello schermo poco nitida.

Photo e info: wwww.quechuaphone.com/it

Articolo precedenteArticolo successivo

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.