Cronaca

M. Rosa, cordata si perde nella nebbia

immagine

GRESSONEY, Aosta — Completamente disorientati, non riuscivano più a distinguere tra il biancore del ghiacciaio e quello della nebbia. Quattro alpinisti si sono persi ieri sul Colle del Lys, a 4.200 metri di quota. Per fortuna, il soccorso alpino è riuscito a recuperarli prima di sera.

La cordata, formata da due spagnoli e due cechi, era probabilmente diretta sui Lyskamm, cime del gruppo del Monte Rosa.
 
Giunti sulla spianata del colle del Lys, è calata la nebbia e loro hanno perso l’orientamento, non riuscendo più a trovare nè la via per proseguire nè la via del ritorno.
 
Fortunatamente sono riusciti a dare subito l’allarme, e alcune guide del soccorso alpino valdostano aono riuscite a raggiungerli a piedi e a riportarli un pezzo più a valle. L’elicottero che poi li ha riportati in paese, infatti, non riusciva a volare fino a quella quota.
 
Tutti e quattro sarebbero in buone condizioni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close