Cronaca

Alto Adige, manutenzione sugli impianti di Renon, Mendola e San Genesio

Vettura della Funicolare della Mendola ferma alla stazione a monte (Photo courtesy of Wikimedia Commons)
Vettura della Funicolare della Mendola ferma alla stazione a monte (Photo courtesy of Wikimedia Commons)

BOLZANO — Quattro noti impianti di risalita dell’Alto Adige saranno fuori servizio a partire da domani a causa di lavori di manutenzione e revisione. Si tratta della funivia e del trenino di Renon, della funivia di San Genesio e della funicolare della Mendola.

Inizieranno domani, lunedì 4 novembre, i lavori di manutenzione e revisione di alcuni impianti altoatesini: funivia di San Genesio, funicolare della Mendola e funivia e trenino di Renon. La funivia di San Genesio collega dal 1937 la città di Bolzano con San Genesio Altoatesino lungo l’altopiano del Monzoccolo e resterà chiusa fino al 19 novembre.

La funicolare della Mendola è uno dei più noti impianti di questo tipo in Europa e dal 1903 mette in comunicazione Caldaro con il passo della Mendola. I lavori annuali di manutenzione ne costringeranno la chiusura fino al 15 dicembre.

Sull’altopiano del Renon, infine, resteranno ferme sia la ferrovia, meglio noto come trenino o tranvia, sia la funivia che insieme formano il collegamento tra Collalbo e Bolzano attraverso la stazione di Soprabolzano. Il primo impianto resterà chiuso fino al 28 novembre per completare i lavori per la nuova rimessa a Soprabolzano, mentre il secondo resterà fuori servizio fino a sabato 16.

Per ulteriori informazioni: www.mobilitaaltoadige.info

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close