Cronaca

Referendum per lasciare il Veneto: Taibon dice sì, Pieve non raggiunge il quorum

BELLUNO — Taibon Agordino dice sì al passaggio dal Veneto al Trentino Alto Adige, mentre Pieve di Cadore non riesce a raggiungere il quorum per il passaggio al Friuli Venezia Giulia. Sono questi i risultati dei referendum “separatisti” svoltosi il 21 e il 22 aprile nei due comuni della provincia di Belluno.

I cittadini dei due paesi sono andati alle urne durante il weekend scorso per votare il referendum di annessione ad un altra provincia e ad un altra regione. A Taibon Agordino si è votato per il passaggio a Trento e al Trentino Alto Adige, mentre a Pieve di Cadore si è deciso per il passaggio a Pordenone e al Friuli Venezia Giulia.

Lo scoglio da superare, come in tutti i referendum è il raggiungimento del quorum, ovvero la soglia del 50 percento più uno. In questo caso  deve essere raggiunto prima con la quota dei votanti e poi con i “sì”. A Pieve di Cadore il quorum non è stato raggiunto in quanto i votanti hanno raggiunto il 22 percento, mentre Taibon Agordino è riuscito a portare alle urne poco più del 54 percento degli aventi diritto.

Il risultato è stato indiscutibile: il 94 percento ha detto sì al passaggio amministrativo della cittadina bellunese al Trentino. Ma tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare.

Ora inizia una lunga procedura burocratica che i promotori del referendum sperano di riuscire a portare a termine, dato che al momento nessuno dei paesi veneti che negli ultimi anni ha ottenuto l’approvazione popolare al referendum è riuscito ad effettuare il passaggio ad un altra regione.

Tags

Articoli correlati

Un commento

  1. Scusate che cosa c’entra Taibon AGORDINO con il Trentino Alto Adige? Nè geograficamente nè storicamente sono mai stati legati al Trentino, anzi! Livinallongo, Cortina quelle sono tutt’altre situazioni. Loro sì che hanno una storia comune.
    Fra un pò anche Catanzaro farà il referendum per venire con il Trentino Suedtirol!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close