Outdoor

Mondiali Aare: azzurri soddisfatti

immagine

AARE, Svezia — Qualche delusione, ma anche tre medaglie di tutto rispetto. E’ soddisfatto il commissario tecnico della nazionale azzurra di sci alpino Flavio Roda al termine dei Mondiali di Aare.

"Il nostro Mondiale si chiude positivamente – ha detto il tecnico – il bottino di tre medaglie ci soddisfa anche se forse potevamo raccogliere qualcosa in più nel gigante maschile e con i vari Rocca, Fill e Putzer. Ma è importante che i podi siano arrivati da ragazzi meno attesi: questo significa che siano una vera squadra". 
 
Vero. La delusione maggiore è arrivata da Giorgio Rocca. Lo sciatore valtellinese ha commesso un errore grossolano nello slalom speciale, mancando l’appuntamento più atteso. Per ritornare ai fasti di un tempo, Rocca si farà operare al ginocchio. Per lui la stagione è già finita. Il prossimo anno, al rientro alle competizioni, dovrà dimostrare la sua reale caratura.  
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close