Outdoor

Mondiali: oro a Svindal nel gigante

immagine

AARE, Svezia — Il norvegese Aksel Lund Svindal è il vincitore dei Mondiali di gigante maschile, a Aare, in Svezia. Dopo la prima manche conclusa in quarta posizione, il leader della classifica generale di Coppa del mondo, nella seconda manche, ha tagliato il traguardo con un tempo di 2’19"64. Secondo lo svizzero Daniel Albrecht, e terzo il compagno di squadra Didier Cuche. Il miglior azzurro è stato Alberto Schieppati, che ha conquistato la quinta posizione.

Albrecht e Cuche hanno concludo rispettivamente con un ritardo di 48 e 92 centesimi rispetto al vincitore.
La prestazione di Schieppati è stata soddisfacente, nonostante l’errore dopo poche porte. Nella graduatoria della gara il campione italiano dista solo 48 centesimi dal podio.
 
Manfred Moelgg ha chiuso in 19esima posizione, mentre Peter Fill si è classificato 23esimo. Massimiliano Blardone è uscito dopo essere caduto nel corso della prima manche, per aver tagliato troppo una curva. 
 
Valentina Corti

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close