Cronaca

Trento, mistero sulla morte del musicista

immagine

TRENTO — Sono ancora misteriose le cause del decesso del musicista di 74 anni, Francesco Valdambrini, trovato morto ieri nella sua abitazione a Trento. I medici non escludono l’ipotesi di omicidio.

Il corpo della vittima è stato trovato sotto il letto con i polsi legati, ma non presentava segni di violenza o ferite evidenti.
 
L’autopsia ha rivelato presenza di ecchimosi sul viso. Il medico legale non ha escluso l’ipotesi di omicidio (bella scoperta!). Gli inquirenti sono stati insospettiti anche dalla posizione del corpo.
 
Un arresto cardiocircolatorio probabilmente causato da un giochino sessuale con connotazioni di violenza, finito tragicamente. Questa l’ipotesi piu’ accreditata dalla Procura di Trento, che ha ricevuto i primi dati dell’autopsia effettuata sul corpo del musicista.
 
"Valdambrini è stato oggetto di percosse volontarie", ha detto il procuratore capo Dragone, confermando la presenza nell’appartamento di tracce di sangue, su cui si stanno incentrando le verifiche. 
 
Greta Consoli

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close