Sport

Arrampicata, la Fasi allarga ai giovani

immagine

SASSUOLO, Modena — Più gare locali e finali aperte anche agli under 14. La Federazione dell’arrampicata sportiva italiana ha deciso di rispondere all’entusiasmo che negli ultimi anni ha fatto crescere moltissimo questo sport con regolamenti e iniziative che puntano a diffondere la passione di scalare anche tra i più piccoli.

Le gare, sia qualifiche che finali, saranno distribuite su tutto il territorio, per dare a tutti la possibilità di partecipare. Saranno suddivise per regioni e, nel caso qualcuna non abbia risorse
sufficienti a supportare l’attività agonistica, potrà unirsi a qualche altra per formare una "macroregione".
 
Ci saranno gare di qualificazione e finali nazionali per tutte le categorie giovanili (Under 19 e Under 14). Le qualificazioni sono in corso e termineranno a marzo. Le finali, cui parteciperanno circa duecento giovani atleti, si svolgeranno tra aprile e giugno.
 
Le gare di qualificazione più imminenti sono la coppa regionale Emilia Romagna boulder open e la prima prova di coppa Under 19 macro Toscana – Emilia Romagna. Entrambe le competizioni si terranno domenica prossima, 28 gennaio.
 
Appuntamento, per gli interessati, a Sassuolo (Modena) presso il Centro Sportivo Cà Marta. Alle 13.45 chiuderanno le iscrizioni e alle 14 inizieranno le gare.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close