Cronaca

Dolomiti: i primi particolari della valanga

immagine

TRENTO — Sono state rese note ieri, in tarda serata, le generalità dell’uomo morto in seguito a una valanga sulle Dolomiti trentine, in Alta Valle di Fassa. La vittima e Giuliano Giordani, 61 anni, originario di Rovereto ma domiciliato a Moena.  

Qualche particolare in più anche sulla vicenda. Stando alle prime ricostruzioni Giordani sarebbe partito mercoled’ sera per compiere un’ escursione in alta montagna con le racchette da neve. Ma da allora di lui si sono perse le tracce.
 
L’ allarme per la sua scomparsa è stato lanciato dalla convivente. I soccorritori hanno
ritrovato l’auto dell’ uomo in un parcheggio di Val San Nicolò, a Pozza di Fassa.
 
Il corpo senza vita dell’ uomo, invece, è stato individuato in alta quota ai margini della valanga. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close