Cronaca

Escursionista disperso sulle montagne del Comasco

immagine

COMO — Sono ancora in corso la ricerche di Dario Cola, il trentacinquenne disperso da ieri sera sui monti di Veleso, in provincia di Como. Intanto, fra i familiari e i conoscenti aumenta l’angoscia  e la preoccupazione per le sorti dell’escursionista.

L’uomo, originario di Veleso, era uscito ieri pomeriggio per cercare funghi in zona come era solito fare nei weekend. Il ragazzo abitava in centro a Como ma tornava spesso a trovare i genitori nel paesino comasco.
 
Ieri sera, i genitori lo hanno chiamato per telefono. Il trentacinquenne gli avrebbe assicurato che sarebbe rientrato a breve. Ma di lui si sono perse del tutto le tracce.
 
Stamani, il ragazzo non era più raggiungibile al cellulare. La polizia, i carabinieri con un’unità cinofila, gli uomini del soccorso alpino, e la guardia di finanza con un elicottero hanno cominciato le ricerche. Il timore, diffuso anche fra i suoi compaesani, è che l’escursionista possa essere rimasto vittima di un incidente in montagna.
 
                                                  Valentina Corti

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close