Foto

L'ultima magia di Manolo

immagine generica

“Un attimo di rabbia e mi lancio sul bordo di quegli 11 minuti 38 secondi e sessanta movimenti della mia vita. Esattamente 19 anni dopo aver pensato che era impossibile”. Eternit: secondo il “Mago” una via di grado 9a, un’esperienza estrema, una placca verticale di incredibile bellezza e difficoltà. Ecco le immagini di Manolo durante la scalata.

Muscoli tirati nel massimo dello sforzo, concentrazione. E poi lo sguardo fiero, lo stesso di trent’anni fa. Manolo all’opera sulla placca verticale della falesia del Baule, mentre apre Eternit.

Leggi l’articolo su Montagna.tv

[nggallery id=77]

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close