Foto

Khumbu: voci e colori dei bimbi

immagine generica

Attenzione, mondo. Inquinando i fiumi, l’aria o la terra, e tagliando le foreste si rischia di mettere seriamente in pericolo le nostre vite, con siccità, malattie, scioglimento dei ghiacciai e alluvioni. A fare un appello per il clima, stavolta, non sono gli scienziati o i governi. Sono i bimbi sherpa della Valle del Khumbu, che in occasione del concorso “Voices of Khumbu’s Children” indetto dall’Icimod per la Giornata mondiale dell’ambiente, hanno prodotto questi coloratissimi e stupendi disegni. A lato, vedete l’opera del vincitore: Kamal Thapa Magar, 10 anni della Khumjung High School.

Il secondo premio è stato vinto da Chandra Kala Rai, della Mahendra Jyoti Secondary School, e il terzo da Sonam Wangdi Sherpa, ancora della Khumjung High School, sita in un noto villaggio a quasi quattromila metri nella valle del Khumbu. Ma la scelta non è stata semplice: i disegni di questi bambini sono davvero una spettacolare galleria di colori, immagini e messaggi.

Ai bimbi era stato chiesto di esprimere, attraverso i disegni, la loro visione dei possibili impatti del cambiamento climatico. Le loro voci, ossia i loro disegni, verranno presentati, il prossimo dicembre, alla conferenza internazionale dell’Unep sul cambiamento climatico di Copenhagen.

La gara d’arte tra le 11 diverse scuole del Khumbu è stata organizzata e faceva parte dell'”Imja Tsho Action Event” organizzato da Icimod (International Centre for Integrated Mountain Development) e dalla Ideas (Initiatives for Development & Eco Action Support) in collaborazione con una organizzazione giovanile di sherpa “Sherwi Yondhen Tshokpa”.

[nggallery id=97]

Sara Sottocornola

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close