Cronaca

Val d’Aosta: mandriano muore per un malore sull’alpeggio

immagine

AOSTA — E’ morto, a quanto pare, per un malore. Gli uomini del soccorso alpino valdostano hanno recuperato ieri mattina il corpo senza vita di un allevatore di 45 anni che si trovava sull’alpeggio di Comba d’Arsy, nel comune di Gignod.

Secondo le ricostruzioni l’uomo, originario di Verrayes, sarebbe stato colto da malore mentre accudiva una mandria al pascolo nell’alpeggio.
 
A dare l’allarme erano stati i colleghi che, non vedendolo rientrare, hanno subito avvisato il Soccorso alpino.  

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close