Sport

Campionato italiano skyrunning: Melzani vince in casa

immagine

PIANA DEAL GAVER, Brescia — Nella Blumon Marathon, exploit di Dino Melzani e ritorno alla vittoria per Emanuela Brizio.

La gara, che era valida come quarta prova del campionato italiano, si è corsa domenica scorsa. Il percorso era articolato su uno sviluppo di 25 km e un dislivello in salita e discesa di 1200 m. Erano presenti anche tratti abbastanza tecnici, soprattutto la discesa dopo Passo Blumone, che era il tetto della gara con i suoi 2633 m.
Melzani, ex biker che si è convertito soltanto l’anno passato allo skyrunning, è riuscito a vincere questa gara, che si è corsa nel comune di Bagolino, in cui risiede. Quindi, per lui, la soddisfazione è stata doppia. L’atleta, che fa parte della Società podistica Valchiese, ha concluso la gara in 2h00’00”. Dietro di lui, sia sul secondo gradino del podio che sul terzo, ancora due atleti bresciani.
 
Secondo si è classificato Franco Bani della New athletic Sulzano (2h03’05” il suo tempo) mentre terzo è giunto Alessandro Rambaldini (Atletica Gavardo 90), che ha concluso in 2h04’58”. Solo quarto il superfavorito della vigilia, Lucio Fregona, che può consolarsi solo con il fatto che il suo record fatto registrare nell’edizione scorsa è rimasto ancora intatto.
Tra le donne torna al successo la portacolori dello Skyrunning Valsesia 2000 Emanuela Brizio. La Brizo è anche riuscita a migliorare il prcedente record del percorso, chiudendo in 2h31’23”. Dietro di lei la compagna di squadra Stefania Cagnoli, distanziata di 11’23”. Terza è giunta al traguardo la veterana Elisa Pellicioli (Felter Sport), staccata di 18’56”.
 
La classifica di campionato non ha subito forti scossoni. Fregona è ancora saldamente al comando (372 p.ti), davanti a Fausto Rizzi (206 p.ti) e a Paolo Rinaldi (186 p.ti). Nella categoria femminile punti importanti per la Cagnoli, che ora guida con 276 punti. Dietro di lei Emanuela Brizio (180 p.ti) e Giovanna Cerutti (154 p.ti).
 
Prossimo appuntamento di campionato italiano è la Maga skyrace, che si correrà a Oltre il Colle (BG), domenica 23 luglio.
Giacomo Calvetti
 
 (immagine di Paolo Salvadori, tratta da podisti.tv)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close