Sport

L’azzurro domina anche negli europei di corsa in montagna

immagine

MALE’ SVATONOVICE, Repubblica Ceca — Nel campionato europeo corso lo scorso fine settimana si son imposti l’italiano Marco Gaiardo e l’atleta ceca Anna Pichrrtova. Nelle classifica per squadre invece vittoria azzurra sia fra le done che fra gli uomini.

Il percorso si è svolto su un circuito da 3,87 km e 300 m di dislivello in salita e discesa, che andava ripetuto più volte. Gli uomini dovevano fare tre giri (11,16 km e 900 m di dislivello) mentre per le donne erano due le tornate da completare (7,74 km 600 m dislivello).
 
Nella gara femminile l’atleta di casa Pichrtova ha tagliato il traguardo in 42’28”, staccando di 44” la slovena Mateja Kosovelj e di 2’02” l’azzurra Vittoria Salvini. Ottima la prestazione di squadra per l’Iatlia con il 7° posto di Maria Grazia Roberti e l’8° di Monica Morstofolini. Proprio queste prestazioni permettevano all’Italia la vittoria nella classifica a squadre femminile, davanti a Repubblica Ceca e Francia.
 
Negli uomini lo specialista delle salite, il nostro Gaiardo, ha saputo tener botta agli avversari anche in questo percorso composto da molti saliscendi a lui non congeniale. La vittoria è arrivata quasi in volata, visto che Gaiardo ha chisuo in 57’42”, staccando di solo 8 preziosissimi secondi il giovane turco Selahattin Selcuk.
 
Terzo si è piazzato il francese Julien Rancon, anche lui molto vicino al vincitore (distacco di 17”). Gli altri azzurri hanno ben figurato anch’essi: Gabriele Abate si è piazzato 5° e Adriano Mosca 13°. Anche fra gli uomini la classifica a squadre ha visto l’Italia trionfare, davanti a Francia e Gran Bretagna.
Giacomo Calvetti

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close