News

Linea Verde Sentieri tra le meraviglie delle Dolomiti venete

Linea Verde Sentieri accompagna questa settimana gli spettatori nel cuore delle Dolomiti venete. Appuntamento oggi, sabato 23 luglio, ore 12.00 su Rai Uno.

Anticipazioni RAI

Lino Zani e Margherita Granbassi insieme a Gian Luca Gasca con Linea Verde Sentieri arrivano in Veneto. Il cammino comincerà, seguendo il Sentiero Italia CAI, dal cuore delle Dolomiti, con lo splendido borgo di Arabba, a ben 1600 metri d’altezza. Nel corso della trasmissione, Lino Zani non solo percorrerà alcuni sentieri dalla struggente bellezza, ma conoscerà lo scultore Ettore Bona, scoprendone la passione per l’arte e per la natura, e racconterà la storia del Lagazuoi, uno dei luoghi simbolo della prima guerra mondiale, che tra l’altro rappresenta anche il punto più alto toccato da questa prima edizione di Linea Verde Sentieri.

Seguendo il Sentiero Italia CAI in Veneto si incontrano alcuni dei gruppi dolomitici più suggestivi e famosi. Da Cortina d’Ampezzo alle verticali pareti delle Tre Cime di Lavaredo, nelle Dolomiti di Sesto. La Croda Rossa e molte altre. Vette che sono state per anni terreno di gioco di alcuni dei migliori alpinisti dell’epoca del sesto grado. Da Riccardo Cassin a Emilio Comici, Gian Battista Vinatzer e Attilio Tissi.

Margherita Granbassi invece incontrerà in uno scenario inedito il campione di sci Kristian Ghedina, a bordo di un packraft scoprirà le meraviglie del Lago del Mis, appena premiato tra i laghi più belli d’Italia, e praticherà trekking nei cadini del Brenton, all’interno del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi, raccontando l’origine di queste spettacolari erosioni nella Valle del Mis. Tra panorami fiabeschi e scenari inaspettati, i due conduttori guideranno il telespettatore al cospetto di alcuni dei gruppi montuosi più apprezzati delle Dolomiti, rivelando la bellezza intrinseca della nostra Italia.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close