Cronaca

Escursionista bloccato in canalino ghiacciato, delicato intervento del Soccorso Alpino

Intervento molto delicato per il Soccorso Alpino Piemontese nella serata di ieri sotto il Lago della Rossa nel comune di Usseglio (To). A chiedere aiuto attorno alle 17.30 un escursionista rimasto bloccato in una posizione precaria all’interno di un canalino ghiacciato. L’uomo, non riuscendo a comunicare la propria posizione precisa, ha mandato una fotografia ai tecnici del CNSAS, che sono così riusciti a localizzato poco a valle del lago.

Mentre una squadra di soccorritori procedeva a piedi dal basso, un’altra -grazie alla collaborazione di Enel- è stata trasportata a monte con il carrello sotterraneo che conduce alla diga della Rossa. I tecnici dall’alto si sono calati con le corde dal canale e hanno raggiunto l’escursionista mettendolo in sicurezza. Lo hanno poi calato fino al sentiero da dove è stato ricondotto a piedi verso valle. L’intervento si è concluso intorno alle 22. Sul posto erano presenti anche i Vigili del Fuoco.  

Tags

Articoli correlati

Un commento

  1. Meno male che lo smartphone non gli e’ scivolato di mano..evento non impossibile ai comuni mortali.
    Infatti esistono vari accessori per non farlo cadere a terra o peggio ancora in un baratro.
    Complimenti ai soccorritori che hanno avuto”occhio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close