Cronaca

Alpinisti bloccati a 4000 metri sul Castore

Aggiornamento ore 15.00: La squadra via terra composta da guide-tecnici del Soccorso Alpino Valdostano ha raggiunto i due alpinisti spagnoli bloccati sulla Ovest del Castore e li ha condotti più in basso, al Col di Verra, 3400 mt, dove una schiarita ha permesso all’elicottero di concludere l’operazione di recupero. I due sono in buone condizioni fisiche generali e il medico a bordo non ha ritenuto necessario il trasporto in Pronto soccorso.


Il Soccorso Alpino Valdostano è impegnato in un delicato intervento sul versante Ovest del Castore (4228 m), nel massiccio del Monte Rosa, dove un gruppo di alpinisti risulta bloccato a una quota di circa 4000 metri.

Si è tentato più volte un avvicinamento in elicottero, con esito negativo a causa delle condizioni meteo avverse. Durante il sorvolo, grazie ad una breve schiarita, è stato però possibile avvistare gli alpinisti in difficoltà, che risultano essere due. Si procede pertanto con una squadra via terra composta da 4 guide-tecnici del Soccorso Alpino Valdostano.

Le guide, utilizzando tecniche di progressione alpinistica e il supporto della tecnologia fornita dal gps, stanno cercando di raggiungere gli alpinisti. Le difficoltà maggiori sono dovute alla scarsa visibilità in quota e alla natura impervia della zona in cui si sono portati gli alpinisti in difficoltà, per un errore nel percorso di salita, forse dovuto alla nebbia. I soccorritori operano su una parete che presenta uno sviluppo quasi verticale su ghiaccio e roccia.

 

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close