Cronaca

Alpi Carniche, incidente sul Monte Grauzaria

Incidente nelle Alpi Carniche Orientali per due giovani escursionisti. I ragazzi stavano salendo verso la cima del Monte Grauzaria lungo la via normale quando, nei pressi della Forcella del Portonat, ad una quota di 1900 metri, uno di loro è scivolato perdendo aderenza subito sopra un saltino di roccia intercalato da piccole cenge ed è caduto per una ventina di metri.

Allertati i soccorsi, sul posto si è recato l’elisoccorso regionale con l’equipe medica e il tecnico di elisoccorso del Soccorso Alpino e Speleologico che ha eseguito le operazioni di sbarco e calata. Visto il luogo circondato da rocce e accidentato si è resa necessaria una verricellata di circa 45 metri per calare il tecnico e il medico in forcella. Insieme hanno stabilizzato il giovane, politraumatizzato, lo hanno sistemato nel materasso a depressione e lo hanno caricato a bordo del velivolo per trasportarlo all’ospedale di Udine.

I due escursionisti, il ferito e il compagno di gita, erano attrezzati per muoversi su terreno invernale con piccozza e ramponi. Il compagno di gita, nel frattempo raggiunto da un altro escursionista che saliva per conto suo, è sceso autonomamente.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close