Parchi

Il Parco del Monviso promuove l’educazione ambientale nelle scuola

L’ambiente, lo abbiamo imparato in questi mesi con i Fridays for future, è un tema che sta sempre più a cuore alle nuove generazioni. Ed è per questo che è importante educare i giovani ai valori ambientali anche all’interno della scuola.

Il progetto Scuole Cooperanti – Dal Monviso all’Everest A/R”

In tale prospettiva, il Parco del Monviso ha avviato il progetto “Scuole Cooperanti – Dal Monviso all’Everest A/R”. Un’attività sperimentale centrata sull’educazione ambientale che ha come obiettivo educare i ragazzi alla mondialità, rendendoli consapevoli dei valori della solidarietà e chiedendo loro di impegnarsi concretamente attraverso la partecipazione diretta alla raccolta di fondi per la realizzazione di progetti di tutela dell’ambiente.

Il progetto ha avuto nella sua passata edizione ottimi risultati e a ottobre quattro studenti del Liceo Bodoni di Saluzzo si sono recati in Nepal in qualità di “ambasciatori” per conoscere la difficile realtà del Nepal e, in particolare, il villaggio di Nunthala dove è stata costruita una casa famiglia anche grazie ai fondi raccolti nell’ambito di “Scuole Cooperanti – Dal Monviso all’Everest A/R”.

Un successo che ha portato il Parco del Monviso -in collaborazione con le associazioni “Cecy ONLUS”, “I Sogni dei Bambini ONLUS” e “Progetto Nepal Mario Vallesi ONLUS”- a voler rinnovare l’esperienza per altri due anni.

“La volontà del Parco è quella di coinvolgere sempre di più nelle nostre attività i giovani – ha spiegato Presidente del Parco del Monviso, Gianfranco Marengo-. L’iniziativa consente ai ragazzi di allargare i propri orizzonti e riflettere sulle connessioni che esistono a livello globale tra le differenti zone del mondo”.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close