• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alta quota

Quattro donne sull’inviolato Linku Chuli 2 (6.659m)

Foto @ Himalayan Times

Sono molte le spedizioni che nell’autunno himalayano hanno deciso di rivolgere la propria attenzione a cime poco conosciute e mai scalate.

Il 28 ottobre scorso è stato salito per la prima volta il Linku Chuli 2, 6.659 metri nella valle del Rolwaling. Tra gli alpinisti in vetta, quattro donne: la nepalese Kanchhi Maya Tamang, Margaritta Lucia Silvestre dal Perù, la cinese Yin Hung Tsang e Ma Soledad Castro Serrano dal Messico.

Per loro questa salita, secondo quanto racconta all’Himalayan Times il manager dell’agenzia nepalese Sherpa Shepherds Dinesh Tamang, rappresenta un primo step per un progetto più ampio tutto al femminile da iniziare la prossima primavera: 14 donne, da 14 Paesi diversi per salire tutti i 14 Ottomila.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.