Alta quota

Donne in vetta: sul Manaslu Stefi Touget e Cristina Piolini, che sta scendendo con gli sci

Tra le numerose vette di questi tre giorni sul Manaslu, da segnalare ci sono anche quelle di due donne: Stefi Troguet e l’italiana Cristina Piolini.

Entrambe sono salite senza ossigeno supplementare, arrivando in cima questa mattina.

Per Stefi è il secondo 8000, dopo il Nanga Parbat salito questa estate, la sua prima esperienza nell’aria sottile. L’obiettivo a lungo termine è concludere la corsa dei 14 giganti della Terra senza utilizzo di bombole. Con il rossetto rosso sulle labbra.

Più interessante è quello che sta facendo Cristina: scendere con gli sci il Manaslu. Al momento quello che si sa è che è a campo 2, stanca e in fase di riposo, domani si continuerà verso il campo base. Non si hanno ancora informazioni su come sta procedendo la sciata e se stia riuscendo a realizzare l’integrale. In caso positivo sarebbe la prima femminile.

Le attendiamo entrambe al campo base.

Tags

Articoli correlati

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close