• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
vetrina4

Alimenta la tua passione: gavetta Quechua 2 persone MH500

Resistente, pratica e compatta. Sono le caratteristiche essenziali della gavetta per 2 persone MH500 di Quechua che abbiamo testato in Turchia, sull’Ararat. In inox, con doppio fondo in alluminio per una cottura ottimale e rivestimento antiaderente per una facile cottura e lavaggio. Facilmente trasportabile, contiene un sottopiatto in silicone, una padella, due coltelli, due forchette, 2 cucchiai, un coperchio/scolapasta, due tazze, due piatti fondi, una pentola. Con una dimensione di 20 x 13,5 centimetri occupa poco spazio nello zaino e garantisce la comodità di avere sempre con se tutto il necessario per il pasto. Abbiamo usato la padella per arrostire ali di pollo al campo base dell’ Ararat (5137 m), mentre la pentola è servita più volte a scaldare l’acqua per l’immancabile çay, il tè, principale bevanda della tradizione turca. Da 0 a 5000 metri un contenitore dove poter far bollire l’acqua per il tè ha rallegrato sia noi che Burhan, la nostra guida locale.

Anche in Iran, ai piedi del Damavand (5610 m), grazie alla gavetta siamo riusciti a offrire una bevanda calda ai trekker in discesa dalla montagna e a prepararci un rapido pasto al ‘rifugio’, a 4200 metri di quota, poco prima di ritirarci nel sacco a pelo in attesa della partenza verso la vetta. Comoda, leggera, pratica e sempre pronta all’uso.  

I metalli

L’acciaio inox 18/8 (304) garantisce sicurezza alimentare e resistenza a lungo termine: non si ossida e evita la corrosione. Il doppio fondo in alluminio garantisce la diffusione del calore e una maggiore efficienza di riscaldamento, quindi riduce la quantità di gas necessaria per cucinare. È molto resistente e consente l’uso con tutti i tipi di utensili (incluso il metallo).

 

La plastica

Abbiamo scelto il poliammide (posate e manico), il polipropilene (piastre, tazze), Tritan (coperchio) e silicone (sottopentola) perché sono leggeri e resistono molto bene al calore (anche 100 °C), allo shock e alla deformazione. Tutte le nostre plastiche a contatto con gli alimenti sono senza Bisfenolo-A (BPA conformemente alla regolamentazione francese). Tuttavia, non posizionare mai le parti in plastica a diretto contatto con una fiamma, perché potrebbero fondersi.

 

Il rivestimento

Abbiamo scelto un rivestimento in PTFE Xylan + di Whitford per il suo rapporto antiaderenza/resistenza/ prezzo e perché è adatto per spessori sottili di metallo (non è il caso della ceramica). Questo rivestimento non contiene colle a base di PFOA ed è adatto alla cottura di alimenti. E come per tutti i rivestimenti, ti consigliamo di evitare posate o utensili di metallo, per evitare di danneggiarli.

Per maggiori informazioni: www.decathlon.it

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.