Alpinismo

Ritrovati i corpi di Hansjörg Auer, David Lama e Jess Roskelley

Parks Canada, agenzia governativa che gestisce le aree protette del Paese, ha annunciato nella giornata di domenica il ritrovamento dei corpi di Hansjörg Auer, 35, David Lama, 28, e Jess Roskelley, 36, travolti la scorsa settimana da una valanga nel corso del loro tentativo di scalare la parete Est dell’Howse Peak nel Banff National Park, sulle Montagne Rocciose canadesi.

A seguito dell’allarme lanciato lo scorso mercoledì dal padre di Jess, si era levato in volo un elicottero del Soccorso Alpino, dal quale erano stati avvistati lungo il percorso dei tre “tracce di numerose valanghe, resti di materiale da montagna e un corpo parzialmente sepolto”.

La ricerca dei corpi non era stata possibile nei primi giorni dopo la tragedia a causa dell’alto rischio valanghe. Domenica è stato effettuato il recupero.

Parks Canada porge le più sincere condoglianze alle loro famiglie, agli amici e alle persone care” – si legge nel comunicato ufficiale dell’agenzia , in cui sono stati anche ringraziati i primi soccorritori e le agenzie che hanno collaborato al recupero.

Tags

Articoli correlati

Un commento

  1. Imprudenza, fatalità, morire per un ideale, rimanere nella storia. Tutto messo in conto.
    Ma nessuno vuole morire, pensi sempre che a te non accadrà, così spingi.
    Ma un giorno ti trovi li, sotto tre metri di neve, e ti accorgi che sta succedendo
    e non potrai fare nulla per evitarlo, non riesci a muoverti, ti rassegni, piangi, non volevi,
    non pensavi che accadesse…. ma è accaduto, proprio a te…, ora è tutto troppo tardi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close