• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Primo Piano, Rubriche, Sicurezza in montagna

I consigli del CNSAS per una ciaspolata in tutta sicurezza

Nelle precedenti puntate di “Sicuri in montagna”, la mini-serie di video a cura del CNSAS che descrive le regole base per andare in montagna in tutta sicurezza, abbiamo imparato insieme a Geppo e Franz come pianificare al meglio una escursione, dallo studio dell’itinerario alla preparazione dello zaino, senza tralasciare le regole per una efficace richiesta di soccorso in casi di emergenza.

In questo episodio Franz guida Geppo e un suo amico in una uscita invernale con le ciaspole ai piedi. Un modo simpatico per fare una passeggiata nella neve spesso sottovalutato, da affrontare sempre in estrema sicurezza.

Franz sottolinea in primo luogo l’importanza di un uso corretto delle racchette da neve e di avere con se dispositivo Arva, sonda e pala come già segnalato per le uscite scialpinistiche.

Attenti inoltre a non abbassare mai la guardia ma stare sempre attenti ai pendii a monte da cui potrebbero scendere le valanghe.

 

Articolo precedenteArticolo successivo

1 Comment

  1. L’atteggiamento opposto e’ usare le ciaspole anche quando il percorso e’talmente battuto da rendere piu’agevole la camminata con scarponi e ramponcini..e bastoncini .
    Ridicole le gare di corsa con ciaspole minimali e scarpette da podismo su straterello poco profondo di neve …artificiale…largo pochi metri, tra prati di erba secca.But ..Show must go on!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.