Alpinismo

Premio Paolo Consiglio per l’alpinismo esplorativo e tecnico, vincono Della Bordella, Schpbach, Bacci e Moroni

Due esempi diversi e complementari di sviluppare un’avventura piena, ancora possibile sia come scoperta di nuovi itinerari sia come ripetizione di salite che rimangono di elevatissimo ingaggio per chiunque vi si voglia cimentare“.

Recita così la motivazione dell’edizione 2018 del Premio Paolo Consiglio, assegnato alle spedizioni alpinistiche “Patagonia 2018 Cerro Riso Patron”, composta da Matteo Della Bordella e Silvan Schpbach, e “Alaska 2017”, composta da Luca Moroni e David Bacci. Della Bordella, Moroni e Bacci fanno parte dei Ragni di Lecco. Il premio è stato consegnato dal Presidente generale del CAI Vincenzo Torti a Trieste, nell’ambito dell‘Assemblea nazionale dei Delegati del Club alpino italiano.

Il Premio Consiglio viene assegnato annualmente dal Club alpino accademico (Sezione nazionale del CAI) a spedizioni alpinistiche di carattere esplorativo o di elevato contenuto tecnico organizzate da piccoli gruppi di alpinisti a prevalente composizione giovanile.
Della Bordella e Schpbach hanno effettuato la prima salita lungo una grandiosa via di ghiaccio della Cima Sud del Cerro Riso Patron, mentre Moroni e Bacci hanno ripetuto la Diretta Slovacca al Denali.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close