News

Moro e "Karl" all'Orobie Film Festival

immagine

BERGAMO — Si parla di grande alpinismo domani all’Orobie Film Festival. Venerdì sera infatti, è in programma un doppio appuntamento con Simone Moro, che presenterà il libro "8000 metri di vita" e il film "Karl". La quarta edizione del festival del cinema di montagna si avvicina al gran finale di sabato, e dedica la penultima serata a uno dei più forti alpinisti di casa e al film su Unterkircher.

Tra i tanti riconoscimenti assegnati in questa quarta edizione dell’Orobie Film Festival ce n’è uno dedicato a uno dei più forti alpinisti bergamaschi, che l’anno scorso si è distinto nel panorama internazionale per la splendida prima salita in invernale del Makalu. Domani sarà quindi il momento di Simone Moro, che sarà ospite del festival in due momenti diversi.

Moro infatti, alle 18 palerà del suo libro "8000 metri di vita" e alle 20.30 ritirerà il premio "Montagna Italia". Infine alle 21 presenterà il film "Karl" insieme ad Agostino da Polenza, presidente del Comitato EvK2Cnr. Il film di Valeria Allievi e Sara Sottocornola prodotto da Montagna.tv, che sarà presente all’Orobie Film festival fuori concorso, è stato premiato al Film Festival di Trento con la Genziana d’oro città di Bolzano.

La proiezione dei film si terrà presso il salone del Centro Congressi Giovanni XXIII di Bergamo e sarà ad ingresso gratuito. La presentazione del libro invece, si terrà presso Spazio Incontri Ubik.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close